Airpods proPer tutti gli utenti in possesso delle AirPods e delle AirPods Pro, potrebbero esserci in cantiere delle novità promettenti. Due nuovi funzioni, in concomitanza con iOS 14, sono state annunciate sugli auricolari senza fili di Apple da Craig Federighi. Alcune delle nuove funzioni saranno applicate a tutti i modelli AirPods, mentre una sola sarà disponibile sulla variante Pro, la quale è stata lanciata lo scorso anno.

 

AirPods Pro: ecco la nuova tecnologia chiamata Spatial Audio

La novità che riguarda la variante Pro degli auricolari è sicuramente quella più interessante e riguarda lo Spatial Audio. Questa può offrire all’utente un’esperienza audio unica e coinvolgente a 360° con head-tracking dinamico. La nuova tecnologia è compatibile con il Dolby 5.1 e 7.1 e anche con il Dolby Atmos.

Apple, ha ovviato alla mancanza di più altoparlanti usando accelerometro integrato nei singoli auricolari delle AirPods Pro. Lo Spatial Audio si assicura che il suono “resti fermo” nonostante tutti i movimenti della testa. I campi sonori verranno rimappati grazie all’accelerometro e il giroscopio, quindi, anche se vi muovete, quel determinato suono verrà sempre da quella determinata direzione. La tecnologia Spatial Audio sarà quindi supportata su tutti i dispositivi associati alle AirPods Pro.

In maniera simile a come avviene per la cancellazione del rumore e la modalità trasparenza, lo Spatial Audio sarà attivabile probabilmente tramite le impostazioni degli auricolari. Tutto ciò è stato oggetto di discussione al keynote della WWDC tenuto da Apple in cui sono state date non molte informazioni. Tuttavia, senza ombra di dubbio quest’ultima che è stata data, seppur frammentaria, sembra essere una notizia molto ben accetta dagli utenti.