suburra-3-ritorno

Alessandro Borghi, l’attore più amato dalle donne, è giunto per la prima volta sulla piattaforma streaming Netflix nel 2017 con una speciale serie tv di genere drammatico, azione e thriller. Il suo nome è Suburra e vede protagonisti Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli), Adamo Dionisi (Manfredi Anacleti), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu), Nadia (Federica Sabatini). A seguire Alice Cinaglia (Rosa Diletta Rossi), Cardinale Fiorenzo Nascari (Alberto Cracco) e Adriano (Jacopo Venturiero).

Nelle scorse stagioni abbiamo potuto assistere al suicidio di Lele in seguito a numerosi crimini commessi. Per giunta il risveglio dal coma di Manfredi ha causato dei gravi malcontenti tra i clan, lasciandoci col fiato sospeso per una terza stagione. Quest’ultima sarà ambientata a Roma e continuerà a mostrarci le vicende nel mondo del crimine.

Non vogliamo narrarvi la trama nel dettaglio per evitare di fare degli spoiler a coloro che devono ancora iniziarne la visione.

Suburra 3: cosa vedremo nella nuova stagione?

L’ambientazione innanzitutto varierà in base alla storia: si percorreranno le strade di Roma ma anche Ostia e provincia. Per quanto riguarda la trama, assisteremo al risveglio di Manfredi Anacleti, che potrebbe ribaltare ogni equilibrio tra i personaggi. Anche Amedeo potrebbe essere uno dei pilastri della serie, dato il possibile passaggio alla parte di Samurai. Per quanto riguarda invece Adriano, egli sarà probabilmente il nuovo complice di Aureliano e Spadino. Non allarmatevi però, sono solo delle ipotesi!

Per motivi ormai ovvi, anche Suburra 3 ha subito dei mutamenti nella data di pubblicazione. Secondo alcune indiscrezioni però, essa arriverà verso il mese di ottobre e sarà l’ultima.