gioco-pokemon-nuovo-smartphone

Due delle più grandi compagnie in fatto di sviluppo di videogiochi stanno collaborando per dare alla luce un nuovo gioco. Si tratta di Tencent, il colosso cinese, e la Pokemon Company. Il nuovo gioco della saga legato ai mostriciattoli da catturare proseguire nuovamente su smartphone, ma non sarà un gioco in realtà virtuale, sarà un MOBA.

Tencent, forte della sua esperienza in questo gioco, soprattutto grazie al possedere la RIOT che ha a sua volta sviluppato League of Legends, aiuterà la casa nipponica a creare Pokemon Unite. Da quel poco che si è visto sarà un gioco per mobile, ma ci sarà comunque una versione per la Nintendo Switch, forte della collaborazione anche con il produttore di quest’ultima.

 

Pokemon Unite

Il gioco consiste in una sfida tra due squadre di cinque giocatori che comandano cinque Pokemon. Ci sarà un’arena molto simile a quelle viste negli attuali MOBA e per vincere bisognerà catturare più Pokemon selvatici possibili grazie all’uso di quello di partenza.

Da parte di Tencent sarà Timi Studio a portare avanti lo sviluppo, un gruppo di sviluppatori che ha già proposto applicazioni di gioco di successo e che sperano di replicare il risultato avuto con la loro migliore creazione.

Sarà un gioco molto atteso soprattutto visto il successo avuto in questi anni con il settore degli smartphone. Sarà una novità assoluta per la saga e che potrebbe attirare sia i fan del marchio, che gli amanti del genere di gioco, oltre che a chiunque abbia tra le mani un dispositivo funzionante.