blank

Grazie alle misure attuate dal nostro Governo, finalmente l’emergenza Covid-19, almeno in parte, sembrerebbe essere rientrata. Nonostante ciò, però, ad oggi la paura per una possibile ricaduta è ancora alta e, secondo gli esperti, una seconda ondata di contagi potrebbe rivelarsi fatale. Proprio per questo motivo, quindi, il nostro Governo ha deciso di lanciare Immuni, l’app ufficiale Italiana per il tracciamento dei contagi nel nostro paese. Di recente, però, anche Google si è unita alla battaglia che sta vivendo il popolo Italiano rilasciando un’importante aggiornamento di Google Maps. Grazie al nuovo update, infatti, sarà più facile evitare luoghi affollati ed assembramenti. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Google Maps combatte il Coronavirus: il nuovo aggiornamento permette di evitare assembramenti

Nel corso delle ultime settimane, in seguito all’allentamento delle misure restrittive, sono apparse online migliaia di foto ritraenti luoghi e mezzi pubblici ultra affollati. Grazie al recente aggiornamento di Google Maps, però, finalmente sarà possibile evitare tutti questi luoghi ad alto rischio di contagio da Covid-19. Inserendo una destinazione, infatti, Google Maps ci fornirà in tempo reale una stima sullo stato di affollamento del luogo.

L’importante aggiornamento di Maps, quindi, arriva poco dopo la pubblicazione delle nuove API per il contact tracing, sfruttate per l’appunto dai software sviluppati dai paesi di tutto il mondo per combattere la diffusione del Coronavirus.

Nonostante ciò, però, le novità continuano. Il colosso della Mountain View, infatti, ha intenzione di sviluppare un sistema di notifiche dedicato al Covid-19, cosi da permettere agli utenti di evitare le molteplici fake news che circolano sul web.

Ad oggi l’aggiornamento di Google Maps è ancora in fase di Roll Out ma, molto presto, quest’ultimo arriverà a tutti gli utenti Italiani. Restate connessi per ulteriori novità a riguardo.