blank

FUJIFILM ha annunciato che è da oggi possibile utilizzare le fotocamere X-A7 e X-T200 come Webcam anche con computer macOS, oltre che con Windows. Queste due fotocamere, infatti, si distinguono da molte altre per la possibilità di essere utilizzate anche come Webcam di un PC, offrendo all’utente una migliore qualità d’immagine per le proprie videochiamate e conferendo ai meeting di lavoro un tocco di professionalità in più.

FUJIFILM, le fotocamere-webcam adesso compatibili anche con MacOS

Il funzionamento avviene per mezzo di un software appositamente progettato, ovvero X Webcam, e collegando una delle fotocamere FUJIFILM che supportano la modalità Webcam al computer tramite cavo USB. FUJIFILM X-A7 e X-T200 non sono, infatti, le uniche fotocamere a poter essere utilizzate come Webcam. L’elenco include anche le fotocamere GFX100, GFX 50S, GFX 50R, X-H1, X-Pro3, X-Pro2, X-T4, X-T3 e X-T2. E’ possibile scaricare il firmware per per FUJIFILM X-A7 e X-T200 ai seguenti Link:

X Webcam sarà disponibile, come anticipato, anche per computer macOS. In questo caso si dovrà però attendere metà luglio per poter ricevere il firmware e scaricarlo, e iniziare dunque ad utilizzare le fotocamere FUJIFILM come Webcam. Ad ogni modo, sono richiesti alcuni requisiti per poter essere in grado di eseguire il software correttamente. Anzitutto, sistema operativo Windows 10, macOS 10.14 Mojave o macOS 10.15 Catalina. In secondo luogo, è raccomandata una CPU Intel Pentium o equivalenti, almeno 2 GB di RAM e Video XGA 1024×768. A seguire, alleghiamo un video tutorial realizzato dallo staff dell’azienda che illustra come utilizzare il programma.