WhatsApp

Come vi abbiamo segnalato anche nelle scorse giornate e nelle scorse settimane, sempre più persone sono interessate ai cambiamenti prossimi di WhatsApp. La principale novità dell’anno sino a questo momento – l’arrivo dell’estensione per i pagamenti via chat – ha riacceso la curiosità degli utenti.

 

WhatsApp e quel legame da Facebook: ecco una novità poco popolare

In attesa della piattaforma WhatsApp Pay, già gli utenti sono stati convinti dagli sviluppatori della presenza della cosiddetta modalità notturna. Non tutti gli aggiornamenti però hanno da parte il consenso della platea, come questi due appena citati. Una novità che lega la chat a Facebook sta facendo molto discutere.

La relazione tra WhatsApp e Facebook, sei anni dopo la clamorosa acquisizione della chat da parte del social network, è oramai cosa consolidata. Anche se non si parla più di fusione tra i servizi, tanti upgrade delle due piazze virtuali sono caratterizzati dall’appartenenza alla stessa famiglia.

Il gruppo di Facebook sta perfezionando un progetto che, qualora vedesse la luce, sarebbe rivoluzionario. L’idea degli sviluppatori è quella di estendere le chat di WhatsApp anche agli amici di Facebook, oltre che ai contatti della propria rubrica. Difatti, la chat diverrebbe una sorta di Messenger. 

Al netto dei benefici che tale aggiornamento comporterebbe, il pubblico nella sua maggioranza non apprezza. In rete e nei canali dedicati a leaker ed addetti ai lavori, si susseguono molti utenti della prima ora che chiedono forte indipendenza tra i servizi. Tante persone hanno una posizione talmente rigida da evocare esodi di massa da WhatsApp qualora tale upgrade divenisse reale.