blankNon è semplice acquistare una nuova televisione. Variano in base alle dimensioni, il prezzo, le funzionalità, e tanto altro. Tra le caratteristiche chiavi c’è senza dubbio la risoluzione del display. Quello in 4K è tra i più apprezzati. Di seguito vi indicheremo alcune TV 4K consigliate in questo periodo. Vi anticipiamo che le TV 4K sono mediamente grandi, Smart e puoi essere abbastanza vicino allo schermo poiché i pixel sono più piccoli.

Panasonic TX-55GZ2000B

blank

Schermo OLED, 55 pollici e compatibilità con HDR10, HLG, HDR10 + e Dolby Vision. Dotata di supporto, stereo e anche Dolby Atmos. Dimensioni: 760 x 1230 x 78 mm. Fascia di prezzo alta, qualità sorprendente, neri molto intensi. Gli schermi OLED sono solitamente migliori. Tuttavia, in stanze luminose potrebbero essere un problema e per questo Panasonic ha introdotto una nuova funzione per illuminare il display più del dovuto permettendo di contrastare la luminosità della stanza.

LG OLED65C9PLA

blankAnche questa piuttosto costosa ma meno del modello Panasonic di poco fa. Schermo OLED di 65 pollici. Dimensioni complessive: 830 x 1449 x 47 mm, con supporto per il piano d’appoggio, stereo e Dolby Vision. Il display è notevolmente sottile, i colori sono fedeli e l’integrazione dell’intelligenza artificiale migliora automaticamente suono e immagini. Inoltre, l’interfaccia è tra le più eleganti in circolazione.

Samsung QE65Q90RATXXU

blankPrezzo simile al modello LG, circa 2,000 euro. 65 pollici, con stereo e supporto. Grande 831 x 1450 x 40 mm. Il display è dotato di tecnologia QLED, caratteristica di alcuni dispositivi Samsung. Sostanzialmente è uno schermo LCD con retroilluminazione LED, mentre la Q fa riferimento allo strato di minuscoli punti quantici, agisce come un filtro per offrire maggiore definizione. Tra le funzionalità c’è la Modalità Ambiente che permette di spegnere la TV e impostare uno sfondo/colore differente che può persino adattarsi a quello della parete – o altro – su cui è poggiata.

Sony KD-49XG9005

blank

Pur avendo un prezzo abbastanza alto, questa TV costa meno delle precedenti, in una fascia di prezzo 800-900 euro. Munita di schermo LED LCD, dimensioni: 629 x 1090 x 69mm, per un totale di 49 pollici. Sono inclusi Dolby Vision e stereo, oltre al consueto supporto d’appoggio che noterete in tutte le TV 4K proposte in questa lista. Il rapporto pollici/qualità dello schermo è eccezionale. Colori realistici e molto fluidi. Compatibile anche con Android TV. L’hardware non è ai livelli di altri simili ma nel complesso è un ottimo acquisto.

Panasonic TX-55GZ950B

blankCosta poco più di 1,000 euro e dspone di display OLED di 55 pollici, Dolby Vision, stereo e dimensioni complessive di 713 x 1228 x 62mm (con supporto). Non include Dolby Sound rispetto ad altri prodotto Panasonic quindi non è l’acquisto migliore in assoluto ma con questa qualità è tra le scelte migliori in questa fascia di prezzo.

Sony 55AG9

blankTrattasi di una TV 4K in questo caso grande 710 x 1226 x 40mm, il display di 55 pollici è OLED e sono inclusi Dolby Vision, stereo e supporto. Non ci sono speaker, il suono è garantito dal display stesso. Nonostante il prezzo elevato (circa 2000 euro), considerando la qualità offerta questo televisore potrebbe valerne la pena se potete permettervelo, costava ancor di più quando è arrivato sul mercato a causa dell’elevata qualità.

Philips Ambilight 55PUS6814/12

blankAnche questa TV 4K prevede un display di 55 pollici, Dolby Vision, stereo e supporto d’appoggio. Dimensioni complessive: 723 x 1236 x 80mm. Lo schermo è di tipo LED LCD. Tra le caratteristiche principali, che distingue i display Philips dagli altri, c’è la funzione Ambilight. Grazie a questa funzione potrete notare una serie di LED sul retro dello schermo per riprodurre luci colorate sul muro dietro la TV, abbinando il tutto ai colori dominanti sullo schermo. Lo scopo è riposare gli occhi e rendere le immagini più coinvolgenti. Nonostante la qualità non sia tra le migliori in assoluto è comunque migliore di quanto si possa sperare  con questa fascia di prezzo. Anche l’audio è nella media ma ci sarà presto un aggiornamento a riguardo.

Samsung QE55Q80R

blankCirca 900 euro, 55 pollici e tecnologia QLED. Stereo e supporto d’appoggio inclusi. 708 x 1231 x 62mm sono le dimensioni complessive. Caratteristica di questa TV è che dispone di molte funzionalità dei prodotti di fascia alta. Ad esempio, include Direct Full Array, una funzionalità che permette di aumentare il contrasto. Inoltre, è compatibile con Apple TV+.

Panasonic TX-58GX800B

blankQuesta è la meno costosa tra tutte quelle proposte, il prezzo ammonta intorno ai 700 euro. Display in LED LCD di 58 pollici. Dolby Vision, stereo e supporto inclusi. Dimensioni: 759 x 1297 x 65mm. Questo televisore è disponibile in quattro dimensioni, da 40 pollici in su, quindi puoi scegliere in base alle dimensioni della stanza o in base al budget. Include anche HDR ed è compatibile con tutti i formati per la massima flessibilità. A volte, l’HDR su uno schermo meno costoso può sembrare complicato, ma Panasonic ha usato il know-how dei suoi televisori OLED per migliorare l’immagine. La collaborazione con esperti che lavorano ad Hollywood ha permesso a Panasonic di garantire che questa TV 4K – come tutti i suoi ultimi televisori – siano dotati di colori ottimizzati tanto quanto basta per darci l’impressione di essere al cinema.

LG OLED55B9PLA

blankUltimo modello che vi proponiamo dispone di schermo OLED di 55 pollici e costa circa 1,000 euro. Dotato di stereo, Dolby Vision e Dolby Atmos. Questa TV 4K è grande 706 x 1229 x 46.9mm. Se l’LG C9 sopra è troppo costoso, la gamma B9 di cui fa parte quello prodotto è ancora eccellente, anche se non altrettanto buona. Resta comunque un ottimo compromesso tra qualità e prezzo.