La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha recentemente annunciato che la terza ed ultima stagione della serie TV The Rain, arriverà sul catalogo il prossimo 6 agosto 2020.

Lo show è ambientato in uno scenario post-apocalittico dove la popolazione scandinava è stata decimata da un misterioso virus portato dalla pioggia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Netflix: il 6 agosto 2020 arriva l’ultima stagione di The Rain

L’annuncio del colosso è accompagnato da un video che ci porta direttamente nel backstage degli ultimi episodi di The Rain. Ecco la sinossi ufficiale: “Il mondo così come lo conosciamo non esiste più. Dopo sei anni da quando un virus brutale portato dalla pioggia ha sterminato quasi completamente l’intera popolazione scandinava, due gemelli danesi abbandonano la sicurezza del loro bunker per andare alla ricerca di tutti i resti della civiltà scomparsa. Ben presto si uniscono a un gruppo di giovani sopravvissuti per intraprendere un viaggio pieno di pericoli attraverso la Scandinavia ormai desolata, alla ricerca di qualsiasi segno di vita.

Liberati dal loro passato comune e dalle regole della società, tutti i membri del gruppo sono liberi di essere ciò che desiderano. Nella loro lotta per la sopravvivenza, essi scoprono che anche in un mondo post-apocalittico esistono ancora amore, gelosia, l’avanzare dell’età e molti dei problemi che pensavano di aver lasciato alle loro spalle con la scomparsa del mondo che un tempo conoscevano. Chi sarai diventato quando arriverà la pioggia?“.

Vi ricordo che Simone (Alba August) e suo fratello Rasmus (Lucas Lynggaard Tønnesen) sono rimasti nascosti in un bunker per sei anni, e vanno alla ricerca del padre (Lars Simonsen) insieme a un gruppo di sopravvissuti, sperando di trovare una soluzione a questa piaga mortale. Nella seconda stagione, Rasmus si è trasformato in una specie di “virus vivente”, poiché il morbo si è impossessato del suo sistema immunitario.