biciclette elettricheAggirarsi per le metropoli grazie a dei mezzi di trasporto alternativi è diventato oggi possibile: grazie al bonus per la mobilità, infatti, sono milioni i cittadini a cui viene offerta la possibilità di acquistare un mezzo elettrico come, ad esempio, una bici o un monopattino a basso costo. Destinato, dunque, a popolare la realtà urbana di dispositivi meno inquinanti, il provvedimento assunto dal Governo tornerà utile anche a chi nei suoi spostamenti deve mettere sempre in conto traffico, parcheggio, ore impiegate in auto per pochi chilometri.

Bici elettriche a prezzi eccezionali: con il bonus si possono acquistare anche i monopattini, ecco come

Capace di ridurre la spesa complessiva ad un semplice 40%, il bonus mobilità consente a chiunque sia interessato di appropriarsi di un mezzo a propria scelta. A tal proposito, però, risulta necessario appurare che tale aiuto non potrà essere richiesto da tutti i cittadini italiani ma soltanto dai:

  • Maggiorenni;
  • Residenti in città con più di 50.000 abitanti. 

Effettuata questa prima precisazione, a chi si sta domandando come effettivamente il bonus funzioni le risposte da fornire sono semplici e veloci. Anzitutto l’aiuto economico previsto dal Governo potrà coprire esclusivamente il 60% della spesa complessiva e per un tetto massimo di 500 euro; al momento si può già usufruire dello stesso, ma visti i tempi prematuri lo si può ottenere solo in modalità di rimborso (sarà necessario effettuare l’acquisto e poi richiedere il 60% indietro). Presto, grazie alla creazione di una piattaforma dedicata (a cui si potrà accedere solo attraverso SPID), invece, il bonus potrà essere goduto direttamente al momento dell’acquisto.

Maggiori informazioni sulle modalità e sula piattaforma verranno rilasciate al più presto .