Auto-tecnologiche-vantaggi-svantagiati

Le auto elettriche non hanno sempre una buona reputazione. Ed è giusto così, dato che queste posseggono sì dei vantaggi, ma anche diversi svantaggi. Per questa ragione abbiamo effettuato un’attenta analisi delle auto del futuro.

Auto elettriche: i vantaggi

Prima di iniziare con l’elenco, è bene dire che tutti ne hanno beneficiato, persino i consumatori che magari sono un po’ scettici nell’accogliere il cambiamento. I meriti della tecnologia non sono pochi, essa ha per esempio determinato la chiusura elettrica del baule o l’apertura degli sportelli attivando il sensore di movimento e la chiave che collega elettronicamente la centralina. Tra gli altri vantaggi troviamo:

  • Riduzione consumi
  • Riduzione emissioni
  • Aumento del comfort a bordo
  • Nuove soluzioni pratiche di uso quotidiano
  • Incremento del livello di sicurezza
  • Aiuti alla guida
  • Riduzione incidenti

Gli svantaggi della tecnologia

Tra le principali cause delle recensioni negative vi è al primo posto il prezzo, decisamente in aumento. Le case sfruttano le economie di scala, tentando di comprare dai grandi produttori mondiali dopo collaborazioni e partnership, alzando i prezzi sia dei veicoli che dei singoli optional per incrementare il loro margine, davanti ad una riduzione di costi. Tale discorso viene applicato agli impianti di intrattenimento che integrano il navigatore satellitare ( del costo di 1.500 euro), quando uno portatile può costare al massimo 230-300 euro. Stessa cosa per gli impianti Hi-Fi e il climatizzatore bizona che impone anche l’acquisto di sedili riscaldanti e sistema di pre-riscaldo.

Tutta questa tecnologia può favorire però la distrazione del conducente, troppo impegnato nel guardare lo schermo luminoso sul cruscotto. Ecco quindi quali sono i principali svantaggi ai danni del cliente:

  • Prezzo più elevato dell’auto
  • Aumento della possibilità di problemi elettronici
  • Rischio di distrazione