chiave-auto

Secondo una rivista inglese chiamata What Car, ci sono auto dotate di un sistema di chiave intelligente, le quali sono particolarmente soggette all’essere clonate.  Esistono infatti delle auto con chiave intelligente, come la Land Rover Discovery sport TD4 180 HSE, che è stata rubata in appena 20 secondi. Un altro caso, è quello della BMW X3 xDrive 20i M Sport, che ci ha invece impiegato 3 mesi.

Chiave intelligente e furti, come avvengono e come evitarli.

In poche parole, il codice che le auto elettrica ricevono dal telecomando nel momento dell’apertura, può essere clonato. Infatti, se viene decifrato da un dispositivo di scansione inviato in unità Booster, diventa molto facile per chiunque aprire una macchina del genere.

I ladri che sanno fare questo, traggono un un enorme vantaggio dal fatto di non avere più bisogno di danneggiare l’auto fisicamente, per poterla utilizzare. Queste auto hanno una portata che senza chiave va dai 5 ai 6 metri, ma la distanza tra la chiave è uno scanner, può arrivare anche ai 50 m per funzionare.

Attualmente, alcuni dei modelli più sicuri sono Ford e Mercedes. Nel primo caso, per la Ford Fiesta 1.0 EcoBoost 140 st-line X, è dotata di un telecomando che virgola se non viene spostato per 40 secondi, viene disattivato. Questo non impedisce la clonazione e rende sicura un acquisto come quello di quest’auto. Stessa cosa vale per le Mercedes A-classe a 220 AMG line. Tuttavia, nel momento in cui gli voglio un movimento viene rilevato, questa sicurezza rischia di svanire.

Evitare una cosa del genere è possibile acquistando ad esempio, alcune custodie che schermano il telecomando e ne impediscono così, la clonazione. Senza contare che un buon antifurto, non fa mai male.