Microsoft TeamsMicrosoft ha annunciato una nuova funzionalità per la piattaforma Microsoft Teams. In alcune zone questa funzione era già presente da qualche settimana. Adesso tutti gli utenti possono caricare immagini per personalizzare lo sfondo delle riunioni.

In passato la società metteva a disposizione degli utenti solo un effetto sfocato per evitare che lo sfondo fosse ben visibile, mirando a proteggere la privacy degli utenti. Adesso ha deciso di rinnovare la sezione dedicata alla personalizzazione dello sfondo permettendo di inserire un’immagine in sostituzione all’effetto sfocato.

Gli effetti per personalizzare lo sfondo ti aiutano a progettare la tua privacy e ottenere un’esperienza su misura per te“. Oltre a scegliere tra la gamma di sfondi già selezionati dall’azienda, l’immagine può essere caricata dal proprio dispositivo. Potete notare un esempio di videochiamata con sfondi personalizzati in alto, nel banner del seguente articolo.

Microsoft Teams si aggiorna e aggiunge gli sfondi personalizzati per le videochiamate

I designer che lavorano per Microsoft hanno anche creato 20 sfondi virtuali per supportare la comunità LGBTQI +, disponibile da oggi martedì 16 giugno. Teams sta inoltre introducendo altre funzionalità: la possibilità di pianificare in anticipo le riunioni e le didascalie in diretta durante le videochiamate, sia per gli utenti con un piano base che per quelli a pagamento. Queste funzionalità mettono Microsoft Teams sullo stesso piano di Zoom, che permetteva già di personalizzare lo sfondo.

Tuttavia, Zoom è stato anche criticato per aver affermato che non sarà garantita la privacy per gli utenti con un account base. La privacy è invece un punto chiave del successo di Microsoft Teams, decisamente più affidabile e professionale da questo punto di vista.