app Android rubano soldiLe app Android possono rappresentare un’arma a doppio taglio in alcuni casi. Scopriremo presto il perché di una simile affermazione da contestualizzare all’ambito operativo di alcuni software pericolosi che hanno imbrogliato migliaia di utenti. Il lavoro svolto da Google per garantire la sicurezza se ne va all’altro mondo per mano di sviluppatori che sfidano la sorte concependo meccanismi di aggressione sempre più sofisticati. Ecco che cosa è successo nell’ultimo frangente.

 

App Android da eliminare: anche quelle a pagamento non sono sicure

Con rammarico di chi ha optato per un’installazione mosso dalla fiducia dei feedback sul Play Store si scoprono app malevole il cui scopo è quello di minare la privacy degli utenti. In particolare il fulcro del discorso si incentra sui servizi VPN, bocciati a più riprese per la loro indiscrezione nei confronti degli utilizzatori.

Nello specifico è stata distribuita una lista nera di prodotti da cui tenersi fortemente alla larga. Oltre 120 milioni di clienti le hanno scelte prima di pentirsi. In Italia, come nel resto del mondo, la situazione precipita per soluzioni in grado di rubare dati come password di siti web e contenuti strettamente personali (vedi foto, video ed altri dati).

Le applicazioni segnalate sono state rimosse da Google nel suo Play Store eppure non è raro trovarli in market share alternativi sotto forma di APK. Consigliamo vivamente di NON INSTALLARE queste app che seguono:

  • TapVPN Free VPN,
  • Unlimited VPN y Power VPN Free VPN.
  • Best Ultimate VPN – Fastest Secure Unlimited VPN,
  • VPN Download: Top, Quick & Unblock Sites,
  • SuperVPN Free VPN Client,
  • Korea VPN – Plugin for OpenVPN,
  • VPN Unblocker Free unlimited Best Anonymous Secure,
  • Super VPN 2019 USA,
  • Secure VPN-Fast VPN Free,
  • Wuma VPN-PRO.