appIn rete esistono app Android potenzialmente molto pericolose per i dati sensibili degli utenti, il rischio di ritrovarsi in una bruttissima situazione è davvero molto elevato, nonostante comunque tutto l’impegno profuso da Google per la salvaguardia degli utilizzatori del Play Store.

L’azienda, lo dobbiamo ammettere, ogni mese aggiunge nuove misure di sicurezza allo store, nonché ovviamente al sistema in sé, cercando di arginare tutti i tentativi di accesso dei malviventi. In alcune occasioni, come è più comprensibili, tuttavia qualcosa sfugge; le righe di codice da controllare sono troppe, basta una piccola svista affinché possa penetrare un malware potenzialmente molto dannoso per il sistema del consumatore.

Qualche settimana fa sono state segnalate una decina di applicazioni VPN pericolose, ovvero in grado di rubare i dati come username, password, fotografie, video e messaggi degli smartphone su cui venivano installate. Google ha provveduto a rimuoverle immediatamente dal Play Store, ma sono ancora presenti in rete sottoforma di APK, di conseguenza consigliamo la massima prudenza.

 

App Android pericolose: la lista da evitare

La lista delle applicazioni da evitare accuratamente è la seguente:

  • TapVPN Free VPN,
  • SuperVPN Free VPN Client,
  • Super VPN 2019 USA,
  • Wuma VPN-PRO,
  • VPN Unblocker Free unlimited Best Anonymous Secure,
  • Secure VPN-Fast VPN Free,
  • Best Ultimate VPN – Fastest Secure Unlimited VPN,
  • VPN Download: Top, Quick & Unblock Sites,
  • Unlimited VPN y Power VPN Free VPN,
  • Korea VPN – Plugin for OpenVPN.

Se avete installato sul vostro device uno dei suddetti elementi, provvedete immediatamente alla disinstallazione, il rischio di furto dei dati sensibili è reale ed elevato.