Il social network Facebook ha recentemente inserito una novità che sicuramente farà felici tutti gli utenti. Con questa novità va infatti ad aumentare le fonti per le ricerche di noi utenti.

La nuova funzione emula in un certo senso il pannello informativo di Google ed evidenzia anche l’enciclopedia più famosa al mondo, stiamo parlando di Wikipedia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Facebook: ora troverete anche Wikipedia se farete una ricerca sulla piattaforma

L’obiettivo del colosso di Menlo Park da qualche mese a questa parte è sempre e solo uno, quello di cercare di tenere il più possibile i propri utenti dentro la piattaforma. In questo modo il colosso sta studiando un nuovo sistema per rimpiazzare le ricerche che un utente potrebbe effettuare su Google o Wikipedia grazie ad una navigazione interna alla piattaforma. Per farlo, sta testando un pannello laterale ai risultati delle ricerche che emula, proprio come quello di Google in cui compaiono le informazioni delle fonti più autorevoli, Wikipedia per prima.

Quando l’utente vorrà sapere qualcosa in più su un film, una serie, un cantante oppure un atleta, possa cercare all’interno della piattaforma senza uscire e recarsi su un motore di ricerca. L’algoritmo di Menlo Park farà tutto il resto. Attualmente la funzione in questione è in fase di test per gli utenti iOS, desktop o web, per alcune ricerche collegate a film, serie, attori, cantanti e molto altro.

La piattaforma guidata da Mark Zuckerberg ha inoltre confermato ai colleghi di TechCrunch che la funzionalità è già stata attivata come test per gli utenti di lingua inglese e Wired, curiosando sulla piattaforma, ha riscontrato che anche in Italia compare il riquadro informativo di Wikipedia, con un richiamo alla versione in lingua inglese.