Android AutoNegli ultimi 5 anni, grazie al duro lavoro degli Sviluppatori Google, Android Auto è diventato una risorsa fondamentale per milioni di automobilisti in tutto il mondo. Ad oggi, infatti, questi ultimi sfruttano il sistema di bordo sviluppato dal colosso della Mountain View per viaggiare sicuri ed evitare qualsiasi distrazione al volante.

Di recente, con la riapertura e l’inizio della Fase 2, Google ha deciso di fare una sorpresa a tutti i suoi utenti, rilasciando in maniera del tutto inaspettata un’importante aggiornamento di Android Auto. Tra le molteplici novità introdotte, però, la più apprezzata è in assoluto la nuova modalità Wireless. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Android Auto: ecco i dettagli sulla tanto attesa modalità Wireless

Come accennato poco più sopra, quindi, la nuova versione di Android Auto introduce finalmente in Europa la possibilità di connettere il proprio Smartphone in modalità Wireless, evitando quindi tutti questi fastidiosi cavi all’interno dell’automobile.

La notizia dell’aggiornamento arriva direttamente dagli sviluppatori di XDA Developer, noto forum online dedicato principalmente al mondo Android, secondo i quali l’update è stato reso disponibile nei seguenti paesi:

  • Australia
  • Austria
  • Germania
  • Francia
  • India
  • Irlanda
  • Italia
  • Nuova Zelanda
  • Filippine
  • Singapore
  • Sud Africa
  • Sud Corea
  • Spagna
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Inghilterra

Come possiamo facilmente immaginare, purtroppo, non tutti gli smartphone, ne i sistemi di bordo, supporteranno questa nuova modalità. Per consultare la lista degli Smartphone attualmente compatibili con la modalità wireless basterà collegarsi al seguente link; per controllare la compatibilità dei sistemi di bordo, invece, gli utenti dovranno necessariamente utilizzare la nuova utility rilasciata da dal colosso della Mountain View. Restate connessi per ulteriori novità a riguardo.