WindTre operator attack

L’arrivo di WindTre nel mercato della telefonia italiana è stata la notizia principale del settore durante questa primavera che oramai si avvia alla conclusione. La compagnia si è originata dopo un lungo percorso di fusione tra i marchi Wind 3 Italia. Il successo dell’operatore è già una realtà, considerato che la base di partenza in termini di numero di utenti era notevole.

WindTre, i due servizi a disposizione dei clienti per i mesi estivi

Uno degli obiettivi principali di WindTre è garantire agli abbonati i migliori servizi legati alle ricaricabili ed ai piani in abbonamento. Questa estate sarà strategica sotto questo punto di vista, dato che gli utenti potranno contare su due attesissime novità.

Il servizio più atteso su scala nazionale è ovviamente l’arrivo del 5G. Oramai il provider sta ultimando i lavori per le infrastrutture che renderanno presto operative le reti internet di nuova generazione in molte città del paese. La timeline dell’operatore dovrebbe essere rispettata con precisione: ciò significa che già a partire da luglio il 5G sarà una realtà in casa WindTre.

Con la presenza del 5G, in base anche all’attuale offerta commerciale, potrebbero arrivare nuove promozioni 5G Ready. 

Insieme al 5G, un altra novità molto importante sarà disponibile: le eSIM. Anche i clienti di WindTre (dopo gli abbonati di TIM) potranno attivare le famose reti virtuali sugli smartphone di nuova generazione. Il costo di una eSIM sarà pari a 10 euro. Per l’attivazione, invece, proprio come le tradizionali SIM sarà necessario rivolgersi in uno store ufficiale del gestore nel nostro paese.