WhatsApp: nuovo aggiornamento con interessante novità, gli utenti sono contentissimi

In questi mesi il numero delle conversazioni quotidiane su WhatsApp è aumentato in maniera esponenziale. Anche gli utenti che prima centellinavano le chat sulla piattaforma, durante il lockdown, si sono affidati al servizio per restare in contatto con amici e parenti lontani. Tuttavia, nonostante il successo di WhatsApp non abbia mai raggiunto vette così alte, tante persone continuano a segnalare un’ipotetica mancanza del servizio.

WhatsApp ed il numero anonimo: il metodo per ovviare alla mancanza

Una buona parte del pubblico contesta a WhatsApp l’impossibilità di effettuare conversazioni del tutto riservate, attraverso lo stratagemma dell’account anonimo. A differenza di altri servizi simili (si pensi in parte anche a Telegram), su WhatsApp le chat senza numero di telefono visibile non sono possibili. Per ragioni di sicurezza, gli sviluppatori sono inflessibili sulla diretta corrispondenza tra un numero di telefono ed un account.

Esistono però delle alternative valide per ovviare a tale mancanza. In prima istanza, è possibile comunicare in maniera del tutto riservata con amici e contatti della rubrica utilizzando una linea secondaria e creando quindi un nuovo profilo su WhatsApp. Questa soluzione può essere vincente per tutti gli utenti che possiedono una SIM alternativa o anche una eSIM.

L’alternativa al primo metodo si trova attraverso un’app disponibile sul marketplace Google Play Store. Sul portale per gli smartphone Android tutti gli interessati potranno comodamente scaricare Text+, un servizio a costo zero attraverso cui sarà possibile creare numeri telefonici temporanei. Da questi numeri temporanei sarà possibile poi creare dei nuovi account riservati proprio su WhatsApp.