WhatsApp: torna l'incubo spionaggio, ecco l'applicazione gratuita

Una delle problematiche di WhatsApp è sicuramente quella di ospitare troppe persone. Rispiegando meglio questo concetto, l’applicazione di messaggistica include al suo interno utenti che utilizzano le sue risorse con criterio ed alcuni che invece hanno tutt’altro scopo.

Proprio per questo sono tante le persone che hanno paura di lanciarsi in questo mondo, viste le truffe e gli inganni che da sempre esistono. Oltre ai tanti aggiornamenti che le persone attendono ci sono spesso anche queste preoccupazioni che a volte prendono il sopravvento. Una delle più grandi piaghe è stata certamente quella dello spionaggio, il quale veniva perpetrato grazie ad applicazioni di terze parti che fortunatamente ad oggi sono state debellate. Qualcuno però avrebbe inoltrato delle segnalazioni in merito ad una nuova piattaforma, la quale sembrerebbe però non invadere poi così tanto la privacy altrui.

 

WhatsApp, in questo modo potete spiare tutti gli utenti che volete e gratuitamente

Durante gli ultimi giorni qualcuno sarebbe venuto a conoscenza di una nuova piattaforma in grado di ficcare il naso negli affari di altri utenti. Questa sarebbe complementare a WhatsApp, visto che consentirebbe di tracciare i movimenti interni all’applicazione di ogni persona.

Il nome è Whats Tracker, piattaforma che dunque permette a tutti coloro che la scaricano di conoscere il momento esatto in cui una persona da essi monitorata sceglie di entrare o uscire da WhatsApp. Lo spione di turno, se così può essere definito, riceverà una notifica istantanea con l’orario preciso di entrata o di uscita dell’utente che sta appunto spiando. L’app è gratuita ma soprattutto legale, per cui nessun tipo di problema con la legge.