vodafoneVodafone non perdona le aziende rivali del settore della telefonia mobile, riuscendo a sorprenderle con una promozione che ha quasi dell’incredibile, una soluzione che prevede difatti la possibilità di accedere a 50 giga di traffico dati al mese, dietro il pagamento di un canone abbastanza esiguo, se comunque confrontato con tante altre offerte attivabili nel periodo.

La più grande limitazione della promozione in oggetto riguarda la disponibilità, purtroppo ristretta ai soli possessori di una SIM ricaricabile di Iliad o di un MVNO; al giorno d’oggi, tranne che per contatti diretti dai call center, gli altri utenti non possono in nessun modo richiederla sul proprio numero di telefono.

La portabilità, come sempre accade quando parliamo di operator attack, è obbligatoria, come il pagamento di un contributo iniziale di 10 euro per l’acquisto della nuova SIM ricaricabile. Successivamente verrà richiesto il versamento di un canone fisso, tramite credito residuo della SIM ricaricabile, pari a 7 euro.

 

Passa a Vodafone: la promozione fa faville

La passa a Vodafone convince proprio per il bundle messo a disposizione del consumatore finale, poiché infatti sarà possibile accedere a 50 giga di internet alla velocità del 4.5G, con illimitati minuti per telefonare a chiunque e SMS senza limiti da poter inviare ad altrettanti numeri di telefono sul territorio nazionale.

La navigazione prevede un massimo di 600Mbps in download, con smartphone e rete abilitata, ma esclude alcun tipo di vincolo contrattuale di durata, atto a limitare la portabilità del consumatore in un secondo momento (o per la quale viene richiesto il pagamento di una penale).