Smartphone e vecchi telefoni che costano una fortuna: ecco i modelli Nemmeno il tempo spezza questi vecchi telefoni e smarpthone del passato che tutt’oggi restano intrisi di valore. Esistono infatti alcuni modelli speciali che nonostante l’età hanno acquistato maggiore valore rispetto al loro prezzo di listino originario. Per questo motivo chi ha conservato un telefono cellulare che ha fatto la storia potrebbe trovarsi con un cassetto pieno d’oro.

Abbiamo deciso di includere tutti i modelli speciali in una lista ufficiale che consente di ottenere un ottimo guadagno.

 

Smartphone e telefoni del passato pronti a regalarvi un grande guadagno facile

Nokia 3310

blankUna vera icona della telefonia mobile vecchio stampo. Appartiene a Nokia ed è reduce da una serie di successi che lo hanno visto protagonista in svariate occasioni. Ricordato per il giochino “Snake” e per la sua resistenza in quanto a cadute e longevità della batteria vale oggi 150 euro.

 

Mobira Senatorblank

Costruito sempre da Nokia che nel 1981 non era ancora pronta ad entrare in ottica telefono cellulare. Un vero e proprio soprammobile il cui valore si aggira addirittura intorno ai 1000 euro.

 

Ericsson T28

Semplicemente minimalista. Il successore del T20 lo si riconosce per il suo design con sportellino retrattile ed antennina posta sul lato sinistro per la ricezione del segnale di rete. Piccolo ma di valore visto che viene richiesto a 100 euro.

 

Apple iPhone 2G

blank

Uno dei migliori smartphone del decennio scorso. Edito da Apple ha riscosso e riscuote ancora oggi un certo successo. Nella sua versione 2G vale minimo 300 euro ma passa a ben oltre 1000 euro se conservato così come mamma Apple lo ha fatto.

 

Motorola DynaTAC 8000x

blank

Oltre 300.000 pezzi venduti nel mondo per un dispositivo che possiamo vedere oggi in qualche vecchio film. Il numero estremamente basso di esemplari prodotti lo rende unico al punto da fargli acquistare un valore di oltre 1000 euro.