blankPoco importa che si tratti di uno smartphone Android oppure di un iPhone. Nel 99% dei casi un vecchio telefono lento o dal design discutibile può configurarsi come una manna dal cielo in svariate occasioni. Grazie all’uso della batteria e di numerosi sensori e funzioni può tornare in vita con idee eccellenti che passano per il “riciclo smart” nel caso in cui decideste che l’estrazione dell’oro dai circuiti non faccia per voi. Invece di buttare il vostro vecchio device usatelo in modo intelligente con queste proposte alternative di utilizzo.

 

Vecchi smartphone da NON BUTTARE: puoi fare parecchie cose con un telefono che non usi più

  • Telecomando Universale: se provvisto di LED infrarosso il nostro telefono può essere usato per comandare TV, condizionatori d’aria e molti altri elettrodomestici. In mancanza di tale componente è comunque possibile interfacciare il dispositivo come telecomando  su rete WiFi con l’uso di apposite app come IR Universal Remote per Android o AnyMote Smart Universal Remote per iPhone. Utile per comandare Chromecast ed il player di Netflix, Youtube ed Amazon Prime Video.
  • Trackpad per PC: grazie ad app come Unified Remote per Android ed iOS si può trasformare lo schermo del telefono in un trackpad wireless con pulsanti integrati in stile mouse.
  • Display RemotoChrome Remote Desktop compatibile su PC, Mac o Linux consente di accedere ai file del PC tramite Internet. Utile per ottenere la visione dei contenuti su PC a distanza.
  • Videocamera di sorveglianzaIP Webcam può trasformare il tuo dispositivo in un occhio vigile sulle attività domestiche. Sfrutta i sensori per rilevare il movimento e registra ogni spostamento in tempo reale scattando foto e registrando video.
  • Hotspot: con l’uso di una SIM Card possiamo trasformare il telefono in un modem portatile. Ormai ogni offerta prevede il tethering gratuito. Perché non usarlo in caso di problemi alla linea di casa?
  • Console da gioco: Se l’hardware lo consente il dispositivo può diventare un parco giochi con emulatori ed app dedicate.
  • Portafoto digitale: un tablet o smartphone con display di grandi dimensioni può diventare un ottimo portafoto innovativo. Sincronizza i contenuti con Google Foto e realizza le tue slideshow.
  • Lettore di eBook: anche in questo caso è consigliabile uno schermo con almeno 6 pollici di diagonale. App come Amazon Kindle tornano utili per creare la propria biblioteca digitale da portare sempre con sé in ogni momento.
  • Cruscotto Auto Multimediale: Un moderno infotainment a costo zero. App come Android Auto ed Apple CarPlay trasformano un vecchio telefono in un poderoso centro di comando mobile per le attività fuori porta. Basta un porta-cellulare da auto ed il gioco è fatto.
  • Assistente cuoco: uno smartphone in cucina può assisterti in svariate attività. Valido come timer per impostare le scadenze di cottura o anche come ricettario grazie a numerose applicazioni creative. Con l’uso dei comandi vocali, inoltre, non dovrai alzare nemmeno un dito.
  • Chiamate di emergenza: Anche senza SIM un vecchio telefono consente di effettuare chiamate di emergenza. In casi di estrema necessità potrebbe salvarvi la vita.
  • Lettore Audio: se provvisto di un ottimo DAC Audio il tuo vecchio telefono può trasformarsi in un lettore di file di ogni tipo ed ogni qualità. Collegaci un paio di cuffie e portalo con te al mare, in montagna o durante una corsa.