SMS 2.0Difficilmente le persone dimenticheranno gli SMS: sono stati davvero importanti per introdurre quella che è oggi la messaggistica istantanea che abbiamo tramite WhatsApp e Telegram. Tuttavia, Google ha deciso di voler sfidare le app di messaggistica che sono oggi in vigore con una versione rimodernata dei vecchi messaggi. Si chiameranno SMS 2.0 ed è possibile ottenere l’app dal Play Store. Non tutti possono averla però, scopriamo perché.

 

Gli SMS 2.0 potrebbero essere migliori di WhatsApp e Telegram

Le funzionalità che permettono di sfidare WhatsApp e Telegram sono davvero molto interessanti, e sono le seguenti:

  • Possibilità di inviare contenuti multimediali come: foto, video, emoji, adesivi e note vocali
  • È possibile condividere posizioni geografiche anche in tempo reale
  • Potrete cercare ogni contenuto inviato all’interno della chat
  • Si potranno creare anche chat di gruppo
  • Quando un utente leggerà un vostro messaggio riceverete una notifica di conferma lettura, ovviamente anche a parti invertite

Per quanto riguarda la verifica del supporto del vostro provider e l’applicazione, dopo aver scaricato l’app, sarà necessario nell’app premere sui tre puntini bianchi e successivamente si aprirà un menù a tendina. Dovrete andare nelle “Impostazioni” e selezionare “Funzionalità chat“.

Nel caso in cui il vostro provider non è compatibile con gli SMS 2.0, vi comparirà una scritta del genere:  “Funzionalità di chat non disponibili per questo dispositivo”. Nel caso in cui invece risulta disponibile, potete usare la nuova funzionalità di Google subito.