Possiamo finalmente annunciarvi che Oppo Reno 4 e Reno 4 Pro sono ufficiali, entrambi i dispositivi sono stati oggetto di continui rumor e render ufficiali, ma finalmente ora hanno fatto il proprio debutto sul mercato cinese.

Entrambi sono basati sulla piattaforma mobile Snapragon 765G di Qualcomm, proprio come entrambi supportano le reti di nuova tecnologia 5G SA/NSA. Scopriamo tutte le caratteristiche.

 

Oppo Reno 4 e Reno 4 Pro debuttano nel mercato cinese

Partiamo subito con il modello base, il Reno 4, che monta un display AMOLED da 6.4 pollici, processore Snapdragon 765G di Qualcomm con 8 GB di memoria interna e 128 GB di memoria esterna (disponibile anche in 256) con possibilità di espansione tramite MicroSD. Dispone di tre fotocamere posteriori: una 48MP IMX586, pixel da 0,8um, 1/2,0″, f/1,7, AF, Quad Pixel, una da 8MP grandangolare 119°, f/2,2 ed infine una da 2MP 8MP grandangolare 119°, f/2,2. Sulla parte frontale troviamo invece due fotocamere rispettivamente da 32 e 2 megapixel.

Il modello Pro invece dispone di uno schermo AMOLED da 6.5 pollici, processore identico al precedente con memoria RAM da 8 o 12 GB e memoria esterna da 128 o 256 GB. Le fotocamere posteriori sono tre, una da 48MP IMX586, pixel da 0,8um, 1/2,0″, f/1,7, AF, Quad Pixel, un’altra da 12MP IMX708, pixel da 1,4um, 1/2,43, FOV 120°, f/2,2, AF ed infine una da 13MP, f/2,4, AF mentre dispone di una sola fotocamera anteriore da 32 megapixel.

Per quanto riguarda il lato connettività entrambi dispongono di 5G, WiFi dual band, Bluetooth 5.1, NFC, GPS, Glonass, Galileo, QZSS. La batteria invece è più potente sul modello base, con 4.020 mAh rispetto ai 4.000 del modello Pro. In Cina sono sbarcati ad un prezzo di partenza di 374 euro per il modello standard con memoria 8/128. Non ci resta che attendere il loro debutto anche in Italia.