xiaomi-smartphone-comparto-fotografico

Apparentemente, Xiaomi è al lavoro su uno smartphone che in generale potrebbe sembrare normale, ma che presenterà un comparto fotografico veramente degno di nota. Secondo le voci che stanno correndo in merito a questo dispositivo, avrà come punto di riferimento un sensore da 108 MP, ma non è finita di certo qui.

Questo obiettivo potrebbe avere in supporto uno zoom digitale da ben 120x. Il teleobiettivo dovrebbe essere da 12x, che digitalmente diventerebbe da 120; è lo stesso principio dietro lo Space Zoom da 100x di Samsung. In ogni caso, il nome in codice del dispositivo è CAS è potrebbe far parte della serie ancora non ufficializzata Mi CC10.

 

Xiaomi e la serie Mi CC10

Il sensore che verrà usato non è lo stesso presente sugli attuale modello Pro della serie Mi CC9, un altro da 108 Megapixel. Il nuovo sensore sarà un CMOS con il nome in codice HM2. La potenza a supporto di quest’ultimo dovrebbe arrivare dal uno dei processori premium di ultima generazione di Qualcomm, lo Snapdragon 775G. Questo implica ovviamente che lo smartphone potrà sfruttare la rete 5G.

L’annuncio del suddetto dovrebbe avvenire a luglio e non è ben chiaro come sarà formata l’intera serie, se un modello base e uno Pro o qualcosa in più, o in meno. I dati in merito non sono molti, ne sul prezzo, sulla disponibilità o in quali mercati comparirà. Ci sono ancora molti dubbi e pochissime risposte, ma sicuramente preso si scoprirà di più anche perché sarà interessante vedere la potenza del sensore e dello zoom.