WhatsApp: è WAMR l'app da scaricare per risalire ai messaggi cancellati

Il mondo WhatsApp è sicuramente uno dei più completi se si tiene conto dell’applicazione in sé. Non esistono infatti altre soluzioni che riescano a rispettare i canoni che gli utenti desiderano come lo fa l’app di Mark Zuckerberg. 

Ovviamente ci sono tantissime altre soluzioni davvero interessanti e messe appunto in maniera perfetta, anche se WhatsApp risulta essere di gran lunga la migliore. A dimostrarlo sono anche gli utenti, i quali sono oltre 2 miliardi in tutto il mondo. Le funzioni della piattaforma rendono poi tutto più semplice, visto che non ci sono solo i messaggi. Esistono anche chiamate e videochiamate, le quali sono tornati molto utili soprattutto nel periodo in cui le persone sono state costrette a restare chiuse in casa. C’è poi una funzione che è risultata una delle più epocali in assoluto, ovvero quella che consente di cancellare i messaggi anche dopo averli inviati. 

 

WhatsApp, esiste un’applicazione in grado di recuperare tutti i messaggi cancellati appositamente

Tutti gli utenti che hanno accolto con grande clamore la nuova funzione che oltre due anni fa a permesso ufficialmente di cancellare i messaggi anche dopo averli inviati, sanno che si può trattare di un’arma a doppio taglio. WhatsApp permette infatti a tutti di poter usufruire di questa soluzione, anche se potreste ritrovarvi assorti dei dubbi.

Aprendo la chat e trovando un messaggio cancellato chiunque vorrebbe conoscerne il contenuto. Ecco perché esiste WAMR, applicazione di terze parti che grazie alla registrazione perpetua delle notifiche in entrata e del loro contenuto, permette di recuperare tutto. L’applicazione è gratuita e soprattutto legale.