sim clonate

Il mercato degli smartphone è da sempre un mondo variegato e composto da numerosi prodotti, ovviamente alcuni più preziosi e costosi di altri, tutto ciò però, col tempo, ha portato allo sviluppo di uno strano e bizzarro sotto-mercato, basato però non sui device, bensì sulle SIM da inserire al loro interno, che coinvolge sia appassionati e collezionisti, sia uomini d’affari.

Nel dettaglio stiamo parlando di un mercato basato sull’acquisto di numeri di telefono particolari e di conseguenza delle SIM associate, i quali appunto mostrano delle caratteristiche che le rendono uniche e pressochè speciali, fattori che quindi ne aumentano di molto il valore agli occhi dell’acquirente giusto.

Ecco le caratteristiche che rendono le SIM d’oro

Il valore delle SIM aumenta nel caso esse contengano dei numeri particolari, che per essere tali devono comporsi di sequenze molto ordinate o molto ripetute, caratteristiche che li rendono molto più facili da ricordare o semplicemente più accattivanti.

Tutto ciò rende queste SIM un obbiettivo molto ricercato da parte dei collezionisti, i quali per semplice desiderio, vogliono aggiudicarsi questi numeri a cifre importanti, pensate che una SIM di questo tipo è stata venduta all’astronomica cifra di 2 milioni di dollari ad un appassionato arabo.

Come se non bastasse, la fascia di mercato legata a questi numeri di telefono interessa anche i professionisti, i quali gradiscono molto possedere un numero di questo tipo dal momento che agli occhi del cliente risulta molto più facile da ricordare e quindi più efficacemente ricollegabile al proprietario.

Se quindi avete uno di questi numeri, fate attenzione, dal momento che per l’acquirente giusto potrebbe davvero valere una fortuna.