spacex topo a bordo

Quando abbiamo assistito al lancio della navicella Crew Dragon di SpaceX ci sono stati alcuni di noi che hanno visto delle strane forme che ricordavano un topo muoversi lungo il corpo della capsula spaziale con a bordo i due astronauti NASA Doug Hurley e Bob Behnken. 

Il nuovo tentativo di lancio è stato necessario dopo il rinvio per maltempo nel giorno prefissato, e finalmente l’attracco della capsula alla Stazione spaziale internazionale è avvenuto mentre la ISS orbitava a 422 chilometri di altezza sopra il confine tra Cina settentrionale e Mongolia.

 

SpaceX: un video immortala un TOPO nella navicella spaziale

Ma tornando alla strana forma dell’incipit, ovviamente è accaduto che i social network hanno cominciato a complottare che quella sorta di oggetto in movimento è un topolino e che non è possibile che un animale caracolli sopra il motore principale mentre è nello spazio. Per questo i soliti complottisti sostengono che il lancio della navicella sia un falso, ricordando che anche il lancio sulla Luna fu una montatura.

Ma purtroppo i complottisti devono ancora una volta farsi da parte, visto che a quella forma di topolino c’è una spiegazione scientifica corrispondente. Si tratta in realtà di ossigeno solido, un fenomeno che accade quando le navicelle sono nello spazio. ma che può creare delle illusioni ottiche. Infatti il carburante all’interno dei motori impegnati nella spinta è composto principalmente di idrogeno e ossigeno in quantità enormi che vengono rilasciate durante la spinta.

Quando il propellente viene rilasciato nell’atmosfera spaziale si forma l‘ossigeno solido per colpa della pressione molto elevata, passando da uno stato gassoso a uno stato metallico.