Signal WhatsApp Telegram

Disponibile ormai da più di 7 anni sugli store online, Signal è rimasta fino ad oggi nell’ombra dei colossi Whatsapp e Telegram. A quanto pare, però, qualcosa sta per cambiare. Famosa in tutto il mondo per la privacy, Signal offre ai suoi utenti un livello di sicurezza senza precedenti che, di fatto, si applica ad ogni operazione effettuata. Tutto ciò, quindi, supera di gran lunga le chat segrete offerte da Telegram. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Signal supera WhatsApp e Telegram: arrivano le chat realmente segrete

Molto probabilmente non ne avrete mai sentito parlare nonostante, ormai, Signal è disponibile su Android, iOS, MacOS e Windows da più di 7 anni. Si tratta di un servizio di messaggistica del tutto simile ai sistemi offerti da Whatsapp e Telegram ma che, di fatto, offre un potente algoritmo di crittografia basato su più livelli.

Lo stesso Edward Snowden, famoso esperto di Cyber Sicurezza nel mondo, ha promosso l’app definendola come la via preferenziale per una comunicazione segreta e sicura. A differenza di Telegram, quindi, quest’ultima permette di avviare chat segrete senza dover impostare nessun parametro. Sin dal primo messaggio, infatti, ogni chat passa attraverso un sistema di crittografia molto potente.

Non esiste un server intermediario, il che significa che la comunicazione avviene in maniera diretta tra mittente e destinatario senza terze parti chiamate in causa. L’algoritmo di crittografia utilizzato per le chat, inoltre, viene applicato automaticamente anche alle telefonate ed alla condivisione di file e documenti.

Signal è quindi disponibile al download gratuitamente sia su App Store che su Play Store. E’ inoltre disponibile una soluzione desktop scaricabile dal sito ufficiale.