android-immagine-letale-smartphone

Di recente è stato scoperto qualcosa di particolare sugli smartphone Android. Esiste un wallpaper, una normale immagine che se impostata come sfondo di uno dei dispositivi con a bordo tale sistema operativo, manda in soft-brick il sistema. Questo implica il fatto che il telefono non riesce ad avviarsi correttamente e porta il sistema in crash.

Ricorda un problema avvenuto in passato con iOS e un singolo carattere che se mostrato sugli iPhone li mandava in blocco. In ogni caso, l’immagine in questo ha dimostrato di essere particolarmente letale per gli smartphone Samsung, ma in molto ne soffrono.

Non è chiaro cosa produca il tutto, ma il fatto che chi possiede un telefono con Android 11 ne è immune ha permesso di trovare qualche teoria. Nello specifico, si pensa che sia dovuto alla gamma di colori dell’immagine stessa e non un qualcosa di nascosto al suo interno.

 

Smartphone Android messi KO da un’immagine

blank

 

Lo spazio cromatico della suddetta immagine è così più ampio rispetto alle solite immagine che usiamo tutti i giorni che alcuni dispositivi non riescono a seguirne la matrice. Questo prova l’arresto dell’interfaccia utente e manda in blocco tutto.

Come detto, si è notato come chi sta testando la beta di Android 11 non è affetto. Il motivo è questa versione del sistema operativo ha una funzione che converte in modo assolutamente automatico il colore che non viene supportato nativamente dal dispositivo, oltre che a offrire una gamma di colori più ampia.

Per risolvere nel momento che si imposta l’immagine come sfondo bisogna passare per le impostazioni di fabbrica con conseguente perdita di tutto il materiale sul telefono. Qualche fortunato ha potuto usare la modalità provvisoria per risolvere. In sostanza, non provate se avete molto da perdere.