WhatsApp: nuovo aggiornamento, novità del secolo per gli utenti che sono felicissimi

In queste settimane primaverili, gli sviluppatori di WhatsApp apporteranno delle modifiche molto importanti alla piattaforma di messaggistica. Sulla chat, infatti, sono in arrivo upgrade con la tanto attesa modalità notturna e con un nuovo metodo di memorizzazione dei contatti in rubrica attraverso codice QR.

 

WhatsApp dice di no alle pubblicità: questo upgrade è stato rinviato

Se questi due aggiornamenti sono oramai cosa certa, un ulteriore upgrade previsto per questa primavera non si realizzerà nell’immediato. Con grande sorpresa, infatti, gli sviluppatori hanno deciso di rinviare a data da destinare la presenza delle pubblicità sulla piattaforma.

La notizia, sino ad inizio anno, era sulla bocca di tutti. In base ai rumors ed alle indiscrezioni, già da febbraio su WhatsApp sarebbero dovuti arrivare gli annunci commerciale. L’idea originaria era speculare a quella di Instagram e di Facebook: inserire le pubblicità nella sezione delle Storie. Quando tutto sembrava pronto, però, è arrivata la scelta del rinvio. Ad oggi, in base alle ultime notizie, le pubblicità potrebbero arrivare non prima del 2021.

Ovviamente le ragioni che si celano dietro questa decisione sono molteplici. In primo luogo, devono essere considerate le proteste del pubblico, da sempre contro questo particolare upgrade che avrebbe snaturato il senso stesso della chat.

C’è poi la variante economica. Come ovvio, la presenza delle pubblicità su WhatsApp sarebbe stata necessaria per rendere la piattaforma di messaggistica indipendente da Facebook sotto il punto di vista finanziario. Prima di effettuare questa scelta, gli sviluppatori vogliono studiare eventuali alternative per creare un indotto dalle conversazioni di WhatsApp.