vodafone sim

Vodafone è uno degli operatori attivi in Italia a mettere sul piatto degli utenti un grande numero di servizi aggiuntivi. Oltre alle ricaricabili low cost, infatti, il gestore inglese ha pensato anche ad importanti extra, specie nel campo della telefonia fissa.

 

Vodafone, non è più disponibile il servizio SIM Bis per gli utenti

Per tanti nuovi servizi che sono attualmente a disposizione dei clienti e per tanti altri che arriveranno da qui ai prossimi mesi, Vodafone è costretta anche a fare dei sacrifici. La notizia di queste ultime ore riguarda la chiusura della funzione SIM Bis per tutti coloro che attiveranno una nuova rete di telefonia mobile.

Con SIM Bis, i nuovi abbonati, nel momento della sottoscrizione di una nuova rete, potevano scegliere di attivare un duplicato della SIM per utilizzare lo stesso numero su due cellulari. Il costo di questo servizio era di 2 euro ogni trenta giorni, da aggiunge al prezzo mensile dalla ricaricabile.

I nuovi clienti quindi non avranno già la possibilità di attivare una duplice SIM. Il servizio continuerà ad essere attivo per tutti coloro che hanno fatto richiesta nei mesi scorsi.

La chiusura del servizio SIM Bis è accompagnato da una novità, questa in positivo, per gli utenti Vodafone. Nel corso delle prossime settimane, infatti il provider di telefonia inglese lancerà le sue eSIM. Dopo i clienti di TIM e di Vodafone, quindi, anche con l’operatore britannico sarà possibile attivare linee telefoniche virtuali sugli smartphone di ultima generazione di casa Android e sui nuovi modelli di iPhone.