sim clonateAlcuni numeri di telefono possono far guadagnare agli utenti migliaia di euro, a patto che comunque si riesca a scovare il giusto collezionista pronto a “sborsare” una simile cifra per il loro acquisto. Questo è quanto è emerso da un recente servizio televisivo del programma “Le Iene”, in relazione al mercato delle cosiddette SIM Top Number.

Pochi ne erano effettivamente a conoscenza, stiamo parlando del mercato di rivendita dei numeri telefonici, sui principali siti di aste al mondo si possono scovare annunci di SIM con numerazioni particolari e ripetizioni uniche nel loro genere, vendute a prezzi incredibilmente elevati. Tutto è completamente legale, nessuno impedisce all’utente di rivendere, con passaggio di proprietà, il proprio numero di telefono.

Consapevoli del mercato creatosi, gli operatori telefonici hanno deciso di fare beneficenza, per l’occasione hanno infatti bandito un’asta su eBay nella quale hanno messo in vendita varie SIM top number, devolvendo il ricavato all’Istituto Nazionale nella Lotta contro i Tumori. Di seguito vi riportiamo i risultati del progetto.

 

SIM Top Number: tutto il denaro devoluto in beneficenza

  • 8’600 euro da TIM per il numero 33Y XXXXXXX.
  • 2’210 euro da TIM per il numero 339 YYXXXXX.
  • 1’920 euro da Vodafone per il numero 342 XXXXXYY.
  • 856 euro da Wind per il numero 320 XYZYZYZ.
  • 343 euro da 3 Italia per il numero 393 XY9XXY9.

All’asta hanno partecipato oltre 600 utenti da tutta Italia, i risultati sono andati ben oltre le più rosee aspettative. Se siete in possesso di numerazioni simili alle suddette, e volete guadagnare un piccolo gruzzoletto, potreste davvero pensare di rivenderle, come detto, è completamente legale.