Fortnite, concerto, Dillon Francis, Steve Aoki, Deadmau5Un nuovo aggiornamento è finalmente arrivato in casa Epic Games ed ha coinvolto il titolo di maggiore successo: Fortnite. La versione 12.61 si è presentata nelle scorse ora attraverso un nuovo update che ha coinvolto, in particolar modo, le tre modalità di gioco: Modalità Creativa, Battle Royale, Salva Il Mondo. Pur trattandosi di un aggiornamento minore, lo stesso ha assunto valore simbolico trattandosi dell’ultimo in lizza prima della conclusione della stagione 2 e, il corrispettivo inizio, della stagiona 3.

Fortnite: quali sono le novità introdotte dal nuovo update?

Elencare con sicurezza tutte le aggiunte effettuate a seguito dell’update 12.61 è impossibile visto che Epic Games non sta rilasciando più delle notes. Ciononostante alcuni cambiamenti sono approdati in gioco in modo piuttosto evidente come la nuova skin e la nuova emote (Toosie slide) che si ispirano al nuovo successo di Drake. Ha fatto la sua apparsa, altresì, una nuova schermata di caricamento nella quale è possibile intravedere il fatidico Doomsday.

Delle modifiche sono, poi, intervenute sia sulla mira assistita che sulla tempesta. Per quanto concerne il primo punto, in maniera unofficial sappiamo che la stessa è stata resa meno precisa del 20%  sul corto raggio, ma ampliata sul lungo raggio. In merito alla tempesta, invece, il suo funzionamento ha subito qualche modifica visto che ora la prima fase si avvicina più velocemente al punto di chiusura coinvolgendo una zona minore (il cerchio è più largo).

Infine, come ogni update di Fortnite anche con quest’ultimo sono stati corretti diversi bug di gioco che ora impediscono la fluidità di gioco.