bollo autoAvete letto la notizia che bollo auto canone Rai sarebbero stati gratis a partire dal 2020? ebbene, si tratta a tutti gli effetti di una fake news, il racconto che vi hanno propinato sul web è pura finzione di alcuni buontemponi pronti a tutto pur di invogliare i consumatori al collegamento ad un determinato sito internet (probabilmente per i guadagni delle pubblicità).

Internet è un mondo bellissimo e ricchissimo di ogni tipo di informazione, ma allo stesso tempo è un mezzo di comunicazione troppo spesso utilizzato per diffondere notizie false. E’ il caso, ad esempio, delle due imposte più odiate del momento, quali sono bollo auto canone Rai; all’inizio dell’anno si era ampiamente letto in rete dell’eventuale abolizione da parte del Governo italiano. L’eco e la diffusione in tutta Italia sono stati immensi, sono stati tantissimi i consumatori che hanno condiviso su siti internet e social network una simile eventualità, generando reazioni di giubilo e di grande felicità.

Sono bastate poche settimane, se non addirittura giorni, per ricevere la mazzata definitiva con la conferma da parte degli uomini al potere, il Bollo auto ed il canone Rai non verranno aboliti. Ma per quale motivo?

 

Bollo auto e Canone Rai non aboliti: ecco per quale motivo

La domanda è più che lecita, dobbiamo ammetterlo, tutto ruota attorno all’economia; in poche parole, le casse dello Stato sono vuote, già prima del Covid-19 il debito pubblico aveva raggiunto livelli altissimi (infatti si parlava del possibile aumento dell’IVA), di conseguenza non possono privarsi dei 7,5 miliardi annui garantiti dal versamento delle suddette imposte.