blank

Negli ultimi anni il mondo Android si è insidiato anche nel settore Automobilistico, diventando una parte fondamentale dei sistemi di bordo delle più recenti vetture. Sono milioni, infatti, gli automobilisti che sfruttano il potenziale di Android Auto per viaggiare in serenità e senza distrazioni.

Di recente il sistema operativo per automobili prodotto da Google ha ricevuto un’importante aggiornamento che, di fatto, ha introdotto parecchie novità molto interessanti. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Android Auto: introdotta finalmente la modalità di connessione Wireless

Con il rilascio del recente update di Android Auto, finalmente Google ha attivato l’opzione che permette agli automobilisti di connettere il proprio Smartphone alla vettura in modalità wireless. Ad annunciare la novità, camuffata fra le righe del codice sorgente,  è stato un team di sviluppatori famoso per la propria attività sulla piattaforma XDA Developer.

Secondo quanto riscontrato, quindi, sono molteplici i paesi in cui la nuova modalità di connessione è stata attivata. Eccoli di seguito:

  • Australia
  • Austria
  • Germania
  • Francia
  • India
  • Irlanda
  • Italia
  • Nuova Zelanda
  • Filippine
  • Singapore
  • Sud Africa
  • Sud Corea
  • Spagna
  • Svizzera
  • Taiwan
  • Inghilterra

Ovviamente non tutti gli smartphone, ne i sistemi già installati sulle vetture, supporteranno questa nuova funzionalità. Per chi fosse interessato, è possibile scoprire se il proprio Smartphone è compatibile consultando la seguente pagina mentre, nel caso dei sistemi di bordo, bisognerà utilizzare la nuova utility rilasciata da Google. Per il momento l’aggiornamento risulta essere in fase di roll out ma, ben presto, quest’ultimo verrà reso disponibile per tutti. Restate connessi per scoprire tutte le ultime novità a riguardo.