lucifer-5-ultima-stagione

E’ già dall’anno scorso che Netflix ha confermato il ritorno sul piccolo schermo del diavolo più amato delle serie TV. E a gennaio è giunta notizia che vi sarà perfino una sesta parte, nonostante quella in uscita sarebbe dovuta essere l’ultima.

Eppure non si sa ancora quando la prima delle due sezioni di cui è composta la quinta stagione sarà disponibile alla visione. Certo, il programma era quello di farla uscire in primavera, ma naturalmente nessuno aveva fatto i conti con il coronavirus e il conseguente lockdown, applicazione pratica dei protocolli di rarefazione sociale necessari a contrastarne la diffusione.

Di certo, in un periodo di emergenza simile, l’ultimo dei pensieri era dare nuovamente il via alle riprese sui set e alla fine della messa a punto delle varie puntate, per renderle pronte al caricamento sulla piattaforma. Le notizie degli ultimi giorni, però, lasciano sperare, dato che già in Gran Bretagna si è acconsentito al ritorno sul set di diverse serie TV. Questo potrebbe creare anche un presupposto per il ritorno al lavoro anche per contenuti le cui riprese erano già terminate.

Impressione confermata dalla dichiarazione della showrunner Ildy Mondrovich, rilasciata sui social appena due giorni fa.

Lucifer 5, l’attesa sta per finire: il diavolo più amato torna sullo schermo

Rispondendo alle richieste di un fan, la Mondrovich ha esplicitamente detto che le nuove puntate “arriveranno presto”, enfatizzando particolarmente il presto e andando ad accendere l’immaginario dei fan sparsi in tutto il mondo.

La notizia ha fatto il giro del web in pochissime ore, dando supporto alle speranze di chi già disperava di non rivedere Tom Ellis nei panni di Lucifer a giugno.

Fortunatamente l’intervento della showrunner ha placato gli animi angustiati dall’attesa: resta solo da pazientare ancora un po’.