oneplus-5-aggiornamento-android

C’è una bella notizia per i felici possessori di un OnePlus 5 o di un OnePlus 5T. La compagnia ha deciso che è giunta l’ora di aggiornare entrambi i modelli all‘ultima versione di Android. Certo, sono passati quasi dieci mesi da quando Google l’ha rilasciata, ma considerando tutto, meglio così.

I dispositivi sono arrivati sul mercato tre generazioni fa con a bordo Nougat 7.1 e quindi il produttore non era obbligato, neanche da vincoli morali, ad aggiornali. Due anni e due cicli sono la soglia minima che vale quasi per tutti i dispositivi. In ogni caso, la notizia arriva da un utente sul forum ufficiale della compagnia cinese, ma per ora quest’ultima non ha rilasciato nessun comunicato ufficiale.

 

OnePlus 5 e 5T: anche loro si aggiornano

Il fatto che non sia ancora stata annunciata non vuol che dire che ci sia il rischio di una bufala, ma semplicemente che il processo è appena iniziato. Ci saranno stati pochi rilasci pensati per cercare di capire se è tutto a posto. Allo stato attuale delle cose quindi non si sa neanche cosa dovrebbe arrivare con questa patch.

Oltre a ovviamente l’aggiornamento grafico, le funzioni che potrebbero arrivare sono un’incognita. Molto probabile l’arrivo della navigazione gestuale a tutto tondo per lo schermo intero, un miglioramento dei sistemi sulla privacy, e quindi in generale più sicurezza, e una migliore gestione della geolocalizzazione.

L’arrivo, a questo punto, potrebbe arrivare entro due settimane o al massimo un mese. Ci si aspetta un aggiornamento da 2 GB di peso con annessa patch di sicurezza del mese di maggio, se non di giugno.