WhatsApp: il nuovo aggiornamento più brutto di sempre è in arrivo, ecco le novità

Anche nel corso di questa fase due per l’emergenza Covid-19, le piattaforme di messaggistica istantanea avranno un ruolo a dir poco determinante. Il lockdown ha fatto sì che tanti italiani si affidassero a servizi come WhatsApp per mantenere i contatti a distanza con i propri cari.

 

WhatsApp pensa ad un limite per le sue chat: già c’è una novità

L’emergenza del Coronavirus ha portato ad un aumento quasi esponenziale del traffico su WhatsApp. La piattaforma di messaggistica è divenuta una vera e propria piazza virtuale per l’incontri di amici, parenti e conoscenti. Tutto ciò però ha portato ad una viva preoccupazione degli sviluppatori.

Intervenuto sulla vicenda nelle scorse settimane, anche Mark Zuckerberg aveva segnalato possibili criticità nella tenuta dei server con una crescita esponenziale delle interazioni quotidiane.

Al fine di evitare ogni problema o ogni genere di crash del servizio, gli sviluppatori stanno valutando delle soluzioni utili per superare questa fase critica. La novità degli ultimi giorni riguarda un limite che è stato imposto alle conversazioni, limite che riguarda la condivisione dei video. Con le versioni aggiornate di WhatsApp, tutti gli utenti potranno condividere video per una durata massima di 15 secondi. Rispetto al passato quindi, si dimezza la quota per l’invio dei filmati.

Il primo passo degli sviluppatori già potrebbe essere strategico per evitare un ingolfamento della chat. Tuttavia, però, la situazione è in perenne evoluzione. E’ tutt’altro che impossibile, infatti, l’applicazione di nuovi vincoli e restrizioni da parte del team della chat, qualora dovessero presentarsi alcuni campanelli d’allarme sulla tenuta del servizio.