internet via satellite

Vedere una pubblicità che invita il pubblico ad attivare un nuovo piano ADSL o in fibra ottica è diventato sempre più comune. Nel corso del tempo, gli operatori nazionali sono andati incontro alle esigenze degli utenti, i quali oggi possono godere di connessioni ultra veloci per navigare in casa propria; ciononostante le modalità di ottenere un accesso ad internet siano progredire, però, non bisogna ignorare che esistono anche zone in cui nessuna tecnologia sembra essere abbastanza per consentire a determinati utenti di poter godere del mondo online.

Cosa fare in questo caso? Per fortuna, sebbene possa sembrare una soluzione vista solo nei film, in queste situazioni si può rimediare grazie all’internet satellitare.

Internet satellitare: come funziona e quali sono i vantaggi e svantaggi

Ottenere un accesso al mondo di internet attraverso i satelliti è possibile e reale. Nonostante questa non sia un alternativa di cui si senta parlare molto spesso, per coloro che necessitano di una connessione e non possono optare per contratti più tipici come ADSL o fibra ottica, questa è la soluzione più ideale. Il pregio più assoluto, dunque, risiede nel poter raggiungere zone che altrimenti rimarrebbero scoperte di ogni tecnologia. 

Trattandosi di una connessione più complessa delle solite, però, dobbiamo avvisare i nostri lettori che la stessa richiederà l’intervento di personale altamente specializzato, il quale dovrà effettuare l’allacciamento tra l’abitazione ed i satelliti.

Per citare, infine, un lato negativo ed offrire una visione globale dell’internet via satellite, dobbiamo comunicare che tale connessione non è per tutti: sebbene raggiunga una notevole velocità, la latenza che si registra è amplificata rendendo la vita di determinati utenti un po’ impossibile, come ad esempio chi ama giocare online.