bollo autoImportanti sviluppi si sono mostrati all’orizzonte in merito alla possibile abolizione di bollo auto canone Rai, le due tasse più discusse degli ultimi mesi, per le quali moltissimi utenti avevano iniziato a sperare di non essere più costretti a versare alcuna tipologia di pagamento.

La notizia circolata in rete, che millantava l’abolizione a partire dal 2020, si è rivelata essere completamente falsa ed infondata, una fake news a tutti gli effetti. Sfortunatamente però sono stati davvero tantissimi gli utenti che hanno creduto ad una simile eventualità, di conseguenza l’hype e l’attrattiva generatasi era davvero immensa, tanto da generare un enorme moto di delusione tra la popolazione.

Sfortunatamente le fake news sono ormai il pane quotidiano del web, ogni giorno veniamo bersagliati da notizie di tutti i tipi, nella maggior parte dei casi completamente false. Il consiglio è di prestare sempre attenzione a ciò che viene letto in rete, verificando attentamente le fonti su cui si decide di fare affidamento.

 

Bollo auto e Canone Rai: ecco perché non possono essere aboliti

Bollo auto canon Rai non possono essere aboliti per un motivo ben specifico, lo Stato non si può permettere, da un punto di vista puramente economico, di perdere i 7,5 miliardi di euro garantiti annualmente dalle due imposte. Il debito pubblico è incredibilmente elevato, ancora prima del Coronavirus, tanto da preoccupare non poco gli economisti, le conseguenze più “pericolose” parlavano infatti di un aumento dell’IVA, se non sanzioni da parte dell’Unione Europea.

Tutto questo lascia ovviamente presagire l’impossibilità anche solo di pensare ad una riduzione delle tasse pagate dai consumatori italiani.