chiusura account NetflixIniziamo col dire che la notizia circa la cancellazione account Netflix non è una fake news come molti potrebbero erroneamente pensare. La società leader del mondo online streaming ha diramato un comunicato in cui si apprende dell’espulsione di migliaia di utenti dalla piattaforma. Ecco che cosa succederà nei prossimi giorni.

 

Netflix annuncia chiusura automatica degli account

Un gran numero di profili subirà un prepotente shutdown a margine di una nota ufficiale in cui si fa riferimento ad una decisione drastica. Centinaia di migliaia di profili saranno eliminati con effetto immediato. Ciò riguarderà quegli utenti che sono inattivi da oltre un anno e non utilizzano il proprio profilo per guardare Film e Serie TV.

L’azienda non agirà alla cieca ma offrirà una notifica via email. Pertanto, se rientrate nella categoria di utilizzatori precedente, tenete d’occhio la vostra mailbox in quanto sta per arrivare un nuovo messaggio di avvertimento. In tale comunicazione verrà richiesto se si intende continuare a pagare la sottoscrizione avendo nuovamente accesso a tutto il catalogo oppure se si intende rinunciare. In caso di mancata risposta l’account viene cancellato.

In risposta a tale decisione si è esposto Eddy Wu, responsabile dell’innovazione del prodotto, che ha riferito:

“Non vogliamo che le persone paghino per qualcosa che non utilizzano.

Quindi chiederemo a tutti quelli che non hanno guardato niente su Netflix nell’ultimo anno di confermare l’abbonamento. Faremo lo stesso per chi non ha guardato nulla negli ultimi due anni”

A partire dall’inizio della settimana a venire i clienti inizieranno a ricevere l’alert accompagnato da notifiche via app. Attualmente, secondo indicazioni statistiche, pare che il numero degli account inattivi sia dello 0,5 percento dell’intera base di utenti abbonati al servizio. Una percentuale che rappresenta comunque un grande numero. Viene concessa l’opportunità di scriversi nuovamente. In caso contrario sapete cosa succederà.

FONTEfanpage