Unipolsai-#UnMesePerTe UNC

UNC è la sigla dell’Unione Nazione dei Consumatori e questa associazione ha deciso di denunciare all’Antitrust l’ultima campagna promossa da una nota società assicurativa, la UnipolSai. Secondo le dichiarazioni del presidente dell’UNC, Massimiliano Dona, la nota compagnia assicurativa ha promosso una campagna non del tutto veritiera e vantaggiosa soltanto per la stessa compagnia. Ecco quali sono i dettagli.

UNC contro UnipolSai e l’ultima campagna promozionale: ecco di cosa si tratta

UnipolSai ha deciso di contribuire nel suo piccolo aiutando i suoi clienti in questa situazione decisamente particolare causata dal Covid -19. La nuova campagna promozionali, infatti, è accompagnata dalla seguente descrizione: “Caro Cliente vista l’emergenza sanitaria in corso a causa del Covid-19, anche con questa iniziativa vogliamo dare un piccolo contributo per esserti più vicino. Se hai una polizza Rca in essere al 10 aprile, puoi richiedere un voucher del valore di un mese del premio Rca pagato. Il voucher avrà un valore minimo di 20 euro. Potrai usarlo per il rinnovo della tua polizza Rc auto.”

Ad intervenire, però, è proprio l’associazione UNC dichiarando di prestare molta attenzione a tale campagna perché non è del tutto vantaggiosa per i clienti, tutt’altro. Ad intervenire in particolar modo è Massimiliano Dona affermando che la compagnia assicurativa non restituisce un mese di polizza, ma lo sconta a coloro che decidono di rinnovare la polizza con la stessa compagnia.

Secondo il presidente, dunque, UnipolSai ha lanciato una proposta vantaggiosa soltanto per se stessa in una situazione in cui tantissime famiglie sono in serie difficoltà a causa del Coronavirus e alle tante conseguenze causate. Questo è il motivo principale per cui ha deciso di procedere con un’inchiesta all’Antitrust perché tutte le campagne promozionali, di qualsiasi genere, dovrebbero essere chiare e trasparenti.