sim vodafone

Il team di Vodafone non è concentrato esclusivamente sulle promozioni low cost da offrire sia al pubblico dei nuovi clienti sia a quello dei già abbonati. Uno degli obiettivi principali per il provider inglese è anche la garanzia di funzioni aggiuntive per tutti gli utenti.

 

Vodafone, gli utenti non potranno più utilizzare il servizio SIM Bis

Nel corso di questi mesi Vodafone ha introdotto numerosi servizi opzionali alle sue ricaricabili. Per tanti servizi in arrivo, però, ci sono anche alcuni extra non più disponibili. Proprio in questi giorni, l’operatore ha chiuso l’esperienza della funzione SIM Bis. 

Il servizio SIM Bis è una funzione che Vodafone ha messo a disposizione in un lungo periodo per tutti gli utenti che volevano utilizzare uno stesso numero di telefono su due dispositivi. All’atto d’acquisto della SIM, era infatti possibile acquistare una sorta di duplicato della stessa scheda al costo di 2 euro in più al mese.

In base a questa novità della compagnia inglese, gli utenti non potranno più attivare una duplice SIM con lo stesso numero. Il servizio SIM Bis continuerà comunque ad essere presente per gli abbonati che hanno fatto richiesta in passato.

Le novità sulle schede SIM in casa Vodafone non terminano qui. E’ utile sottolineare che, a breve, il provider inglese proporrà al suo pubblico lo strumento delle eSIM. Così come gli utenti di TIM e di WindTre, anche agli abbonati di Vodafone sarà concessa la possibilità di attivare delle reti virtuali su iPhone e su smartphone Android di ultima generazione.