WhatsApp: l'immagine del profilo può truffare tutti in pochi secondi

Sono tanti gli aspetti che spingono le persone a scaricare un’applicazione come WhatsApp, la quale non a caso domina il panorama mondiale per quanto riguarda le applicazioni mobili. Non ci sono più dubbi: non esiste un’app migliore per quanto concerne la messaggistica, nonostante i rivali non stiano stentando a farsi tutto.

Da diverso tempo le persone non fanno altro che aumentare, ed infatti il numero di utenti ha superato di molto i 2 miliardi. In tutto il mondo WhatsApp è una vera e propria istituzione, soprattutto grazie alle tantissime funzioni implementate pian piano. Un discorso a parte è quello che riguarda poi le truffe e gli inganni, i quali purtroppo non finiscono mai. Tante persone continuano a segnalare situazioni a limite, le quali precisiamo non arrivano da WhatsApp ma dagli utenti che popolano le chat.

 

WhatsApp, tantissimi utenti adesso hanno paura: la truffa dell’immagine del profilo è tornata

Da qualche giorno le lamentele sono cresciute non di poco: su WhatsApp sarebbe ritornata una delle truffe più temibili in assoluto. Gli utenti parlano infatti della celebre truffa dell’immagine del profilo, la quale non coinvolge solo chi viene derubato della propria foto ma anche i contatti all’interno della sua rubrica.

I truffatori rubano la foto del profilo di un malcapitato, creando un profilo fake che fingerà di impersonarlo. Con lo stesso profilo fake contatteranno i suoi contatti in rubrica in un modo di cui ancora non si conosce la natura. Alla persona contattata verrà poi chiesta una ricarica Postepay, simulando un’emergenza. State quindi molto attenti perché questo inganno ha già mietuto innumerevoli vittime.