blank

Se ne parla ormai da tempo, e negli ultimi giorni le indiscrezioni sembrano farsi sempre più frequenti e dettagliate. Si chiameranno Apple Glass e sono i nuovi occhiali per la Realtà Aumentata sui quali il colosso di Cupertino starebbe attualmente lavorando.

Gli Apple Glass permetteranno di visualizzare i contenuti posseduti su iPhone in realtà aumentata, per mezzo di uno scanner LiDAR, probabilmente lo stesso che vedremo a bordo dei prossimi iPhone. La visualizzazione dei contenuti è gestita dall’interfaccia Starboard e, stando a quanto riferito da Jon Prossler, noto leaker del mondo Apple, sarà possibile interagire con gli occhiali mediante gesture.

Apple Glass, cosa sappiamo sui nuovi occhiali per la Realtà Aumentata?

Gli occhiali dovrebbero essere venduti al prezzo di 499 dollari, ma il costo potrebbe subire variazioni qualora si scegliessero delle lenti graduate. Apple, infatti, vorrebbe rendere i propri occhiali adatti anche per persone miope e astigmatiche, che possono in questo modo godere di lenti che migliorano la vista e che allo stesso tempo permettono loro di usufruire di funzionalità e caratteristiche futuristiche.

Gli Apple Glass avranno un design minimal e presenteranno una struttura in policarbonato, ma viene segnalata la probabile mancanza della fotocamera integrata. Il sensore LiDAR invece, dovrebbe essere implementato nella parte destra degli occhiali. Il dispositivo dovrebbe poi supportare la ricarica wireless mediante un supporto in plastica contenuto all’interno della custodia degli Apple Glass.

Il colosso di Cupertino dovrebbe introdurre questo progetto in occasione dell’evento di presentazione dei nuovi iPhone 12. Il lancio degli Apple Glass, invece, dovrebbe avvenire verso la fine del prossimo anno e i primi mesi del 2022.