OneplusI consumatori di 27 paesi europei in possesso dei telefoni OnePlus della serie 8 possono ora ricevere il piano di protezione. Quest’ultimo aiuta sia in caso di danni allo schermo che per una causa accidentale di altro tipo.

La nuova assicurazione, che è stata inizialmente lanciata in Europa a partire dal 30 aprile, è ora arrivata in altri 15 paesi. Tra essi ritroviamo Ungheria, Belgio, Danimarca e Svezia. I clienti in tutti i paesi della Fase 2 che sono stati aggiunti di recente hanno tempo fino al 25 maggio per acquistare l’assicurazione per i dispositivi OnePlus 8 di cui sono già in possesso. Ora tutti e 27 i paesi hanno l’opzione per aggiungere il piano di protezione disponibile direttamente facendo il check-out.

OnePlus consente di acquistare il piano di protezione in 27 paesi europei per i suoi dispositivi della serie 8

Nella Fase 1 era inclusi Regno Unito, Germania, Spagna, Italia, Portogallo, Romania, Austria, Francia, Norvegia, Slovenia, Irlanda e Polonia. Con la Fase 2 invece sono inclusi anche: Malta, Ungheria, Belgio, Cipro, Lituania, Danimarca. E anche Repubblica Ceca, Finlandia, Svezia, Bulgaria, Croazia, Estonia, Lussemburgo, Lettonia, Slovacchia.

Vi ricordiamo che OnePlus offre due tipi di piani di protezione: un piano più economico che copre solo lo schermo e il vetro e un piano leggermente più costoso che copre più tipologie di danni. Anche i prezzi, i piani e i periodi di copertura disponibili nei diversi mercati variano ovviamente. Le tariffe di accesso deducibili variano anche in base al tipo di danno. Vi consigliamo di dare un’occhiata ai dettagli del piano di protezione per ciascun paese se state considerando l’acquisto di uno dei due per il vostro dispositivo.