blankLe carte prepagate Postepay e Postepay Evolution sono ancora oggi tra le più utilizzate dagli italiani. I servizi e la sicurezza offerti da Poste Italiane le rendono davvero alla portata di tutti. Nonostante ciò alcuni clienti potrebbero essere a rischio per via delle truffe create dai cyber-criminali, che periodicamente prendono di mira PostePay con l’intento di prosciugarne i risparmi.

Truffe ai danni dei clienti PostePay: attenzione all’ultimo SMS smishing!

 

Poste Italiane ormai da tempo si pone l’obiettivo di sensibilizzare i suoi clienti fornendo alcuni consigli che permettono di smascherare le truffe online e, quindi, evitarne i rischi. Ma nonostante ciò i cyber-criminali non danno tregua ai titolari di carte PostePay e PostePay Evolution, i quali hanno recentemente ricevuto un SMS davvero pericoloso.

Il messaggio è stato segnalato anche dalla Polizia Postale che ha ribadito quanto più volte confermato dalla stessa Poste Italiane; esortando tutti a ignorare qualunque messaggio contenga l’invito a inserire informazioni sensibili online. L’SMS in questione, infatti, comunica il blocco delle utenze postali e richiede di accedere alla pagina di login per inserire i dati che consentono di accedere al conto online. Quanto ricevuto deve assolutamente essere ignorato, poiché si tratta soltanto dell’ennesima strategia impiegata dai malfattori per ottenere illecitamente i dati e il denaro delle vittime colpite.

Poste Italiane non contatta mai i suoi clienti via email o SMS per fornire comunicazioni di questo tipo; e non richiede mai l’inserimento di codici, password e altri dati sensibili suggerendo tramite link la pagina a cui accedere. Messaggi e email contenenti la richiesta dei dati personali devono assolutamente essere eliminati, qualunque sia l’informazione riportata.