Condividere post di Facebook su WhatsApp

Anche se i lavori saranno presumibilmente rallentati a causa dell’emergenza sanitaria, il futuro di WhatsApp sarà caratterizzato da importanti novità ed aggiornamenti. Una prima grande sorpresa è data dalla Dark Mode: proprio in queste settimane gli sviluppatori completeranno il lancio della modalità notturna su un gran numero di smartphone Android ed   iPhone.

 

WhatsApp, da Facebook nasce l’idea che fa infuriare il pubblico

Oltre alla Dark Mode, allo studio di WhatsApp ci sono altri possibili upgrade che saranno proposti al pubblico da qui ai prossimi mesi. Uno dei possibili aggiornamenti nasce da un’idea di Facebook. 

Da sei anni, oramai, la chat ed il social network fanno parte della stessa famiglia. L’appartenenza allo stesso gruppo ha creato un dialogo sempre più costante tra le due piattaforme, tanto che da tempo molti leaker si sbilanciano su una possibile fusione tra WhatsApp e la stessa Facebook. Questa evenienza, oltre a non essere confermata, non è all’ordine del giorno.

Ciò che potrebbe essere all’ordine del giorno, invece, è un cambiamento drastico per le conversazioni di WhatsApp. In base ad un progetto degli sviluppatori di Facebook, in futuro le chat di WhatsApp potrebbero essere aperte non solo ai contatti della rubrica ma anche agli amici di Facebook. Una novità del genere sarebbe a dir poco rivoluzionaria, specie per Messenger che allo stato attuale rappresenta il servizio di messaggistica di riferimento per Facebook.

Indiscrezioni di questo tipo, anche se raccontano di un progetto in fase embrionale, non hanno entusiasmato il pubblico. Tanti utenti di WhatsApp attraverso i vari canali social reclamano l’indipendenza della piattaforma da Facebook. Molti utenti, inoltre, minacciano ciò un esodo di massa dal servizio, laddove dovesse verificarsi tale evenienza.