lucifer-5

Le nuove stagioni delle nostre serie preferite potrebbero arrivare in lieve ritardo rispetto alla normale programmazione, a causa dell’emergenza Coronavirus. La pandemia ha infatti determinato l’arresto forzato nelle riprese e nella produzione di moltissime serie TV, tra cui Lucifer, The Witcher e Vis a Vis, fenomeni noti e conclamati del panorama Netflix.

In realtà, solo due di queste potrebbero subire sostanziali ritardi, mentre nel caso di Lucifer non ci saranno modifiche almeno per ciò che riguarda la parte che verrà trasmessa in maniera più imminente, ossia la prima della 5a stagione.

Lucifer, The Witcher e Vis a Vis: ritardi nelle riprese e nella produzione

Al netto del canonico anno di distanza tra una stagione e l’altra normalmente interposto da Netflix, le nuove stagioni potrebbero subire ritardi nell’arrivo dovuti allo stop per il Coronavirus.

Come dicevamo, Lucifer potrebbe salvarsi da questo destino, dal momento che l’arrivo della prima parte (fra le due) che comporrà la prossima stagione era stata quasi del tutto completata e necessitava degli ultimi rimaneggiamenti per essere pronta all’immissione sulla piattaforma.

Il discorso cambia per The Witcher e Vis a Vis, che si sono invece guadagnate rispettivamente una seconda ed una terza stagione. Stagione che per Vis a Vis sarà anche l’ultima, vista l’imminente chiusura dei battenti.

The Witcher, d’altro canto, sarebbe uscito non prima di dicembre alla luce delle date d’uscita della first season, motivo per cui comunque gli appassionati avrebbero dovuto attendere un tempo ancora – benché relativamente – lungo prima di vederne il ritorno sul piccolo schermo.